The Day After (post cotto e soprattutto mangiato)

7 gennaio - Le feste sono finite, gli addobbi sono stati riposti con cura nelle loro scatole e sono già in garage a dormire fino all'anno prossimo. Quello che non è andato via è lo strato tenace di adipe messo su in questi giorni di bagordi calorici e confinamento forzato. I saggi dicono che non... Continue Reading →

Barchette

Domenica 11 ottobre 2020 a Trieste ha luogo la 52 edizione della Barcolana, la regata più grande del mondo. Si tratta di un evento ormai di dimensioni mastodontiche, al quale partecipano equipaggi da ogni parte del mondo. Un secolo fa ero a Trieste nella seconda domenica di ottobre e ho assistito a questo evento veramente... Continue Reading →

Scherza coi Santi (e lascia stare Fante)

Scherza coi Santi (e lascia stare Fante)

Gli Abitatori delle Palestre – l’Istruttore, pardon, il Trainer

ultimo AdP - Abitatore delle Palestre è l'istruttore, pardon, il Trainer

Mode da cani e cani di moda

Rispolvero e aggiorno questo post molto, molto vecchio che parla di cani. Perché, pur non essendo "una donna da cani" (cit.) ma bensì da gatti, riconosco che i cani fanno la loro parte nel renderci la vita più accettabile. §§§§§§§§§§§§§§§ §§§§§§§§§§§§§§§ §§§§§§§§§§§§§§§ Quando ero adolescente, nel Veneto post-rurale e pre-leghista, il tipico cane da compagnia... Continue Reading →

L'infinito istante

piccoli tesori fotografici ritrovati per caso

Una sfumatura di rosa – Racconto in duplex

due PdV per lo stesso aneddoto

Cacca e cacao

Da oggi, quando guarderò una nuvola mi immaginerò Octavio Prenz che fuma la sua meravigliosa pipa mandando un po’ di fumo in faccia a San Pietro. Ciao “profesor”.

VERBA VOLANT

Un mese fa è stata pubblicata in rete una raccolta di ricordi di ex-studenti della Scuola Interpreti di Trieste. La memoria è una cosa strana: a volte ingoia volti, fatti, accadimenti e li distrugge per sempre, e a volte invece, dopo anni di silenzio li risputa fuori, da un posto remoto, nitidi e precisi. Così è capitato per questa scheggia di ricordo, sparata direttamente dalla memoria al video, ma fuori tempo massimo per essere inserita nel volume (si potrà dire “volume” per un libro elettronico?). Una specie di bonus track (o malus track, a seconda dei punti di vista) in aggiunta ai ricordi contenuti qui:

§§§ §§§ §§§

Ci si può rendere conto di essere stati innamorati? Voglio dire, ci si può accorgere, dopo anni, di aver vissuto quella devastante esperienza che è l’innamoramento, ma nel mentre che questa era in corso, non esserne stati coscienti? Una sensazione così legata…

View original post 1.646 altre parole

Time is on their side – reloaded

Sono passati sei anni da questo post. Di Mario Monti non si ricorda quasi più nessuno (diciamo la verità, proprio nessuno); di Mick Jagger sappiamo tutto, tramite le sue Instagrammate e l'inevitabile fascino che la rock star per eccellenza esercita sui media. All'inizio dell'anno ci ha fatto venire un colpo, (lui a noi) perché ha... Continue Reading →

Pasqua ai tempi di Whatsapp

Gruppo whatsapp: “Lo chiamavano Trinità” Adonai ha creato questo gruppo. Adonai ha aggiunto Paraclitus Communication Consultancy. Adonai ha aggiunto +∞ 347 6163 ∞ Sabato 20 aprile Pa’ , ma quanto tempo devo stare ancora chiuso qua dentro? Non c’è wi-fi e sto esaurendo i giga. 23:59 ✓✓ Domenica 21 aprile Adonai Ancora per poco. Tra... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: