Archivi del mese: gennaio 2015

Il Mostro Inviato alla cena “social”

Il Mostro Inviato, che è di natura curioso altrimenti non farebbe l’inviato, ha avuto modo di partecipare a una cena “social”, termine quasi ridondante, visto che da che mondo è mondo, la cena è l’evento sociale per eccellenza e ci … Continua a leggere

Pubblicato in Cibi, I reportage del Mostro Inviato | Contrassegnato , | 1 commento

Cuochi si diventa e anfitrioni si nasce. O viceversa?

Ieri ho ripreso in mano il libro di Allan Bay “Cuochi si diventa“, per controllare una ricetta. È un libro da tenere fisso sul piano di lavoro in cucina, perché è un compendio di tutto quello che serve per stare in cucina, si … Continua a leggere

Pubblicato in Cibi, Pensieri in mutande | Contrassegnato , | 5 commenti

Wanted: taglia 44 (chi l’ha detto che andare per saldi è divertente)

Per la maggior parte delle donne – e anche degli uomini – il periodo dei saldi è una specie di orgia consumistica, la sagra dell’effimero giustificata dalle seguenti affermazioni: “ma quando mi ricapita, io che non trovo mai il colore/la … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri in mutande | Contrassegnato , , , , | 6 commenti

Borsa lettori di ottobre, novembre e dicembre 2014

John Williams, Stoner, Vintage Books, € 12,00 Umili origini. Lavoro abitudinario. Colleghi ostili. Matrimonio fallito. Amore clandestino contrastato. Figlia anaffettiva. Malattia. Insomma, una bella vita di emme. Ma la narrazione di Stoner è di una bellezza così pura e cristallina che non … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti