Un piccolo grande maestro

Dalla prefazione di MAESTRI, di Luigi Meneghello, a cura di Marco Paolini.

Afflitto da continue richieste di lettura e giudizio su manoscritti o libelli freschi di stampa Luigi Meneghello e Katia Bleier avevano inventato una risposta tipo che poteva essere spedita per lettera in italiano o pronunciata a voce in dialetto e qui ne approfitto per insegnarla a chi potrà averne bisogno:

Caro Sior, su mille libri che vien stanpà, gh’in sarà uno che val la pena de publicar… nol vorà miga ch’el sia propio el suo.

Dopo questo però non scrivo più una riga e forse vado a far falò delle altre che ho scritto.

Ecco spiegato il motivo per cui la rete è impestata di blog.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...